Pubblicazioni

La consapevolezza e la conoscenza sono le prime barriere di protezione

e-m@il e dintorni: Guida all’uso consapevole del più importante strumento di Comunicazione Digitale

La mail, talvolta, è l’amo che ci imprigiona in tanti modi e per tanti motivi e -se mal gestita dal punto di vista narrativo- crea equivoci, fraintendimenti ed errori diplomatici. O, peggio ancora, quando cadiamo nel tranello del “pescatore truffaldino”, con i sempre più frequenti casi di phishing (tipo di truffa che utilizza il canale Internet, con attore principale un malintenzionato che cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni, con conseguenze di vario tipo). Questo manuale ha come scopo principale mettere in evidenza che la mail – come la parola – è uno strumento potente, che richiede prudenza e una giusta dose di conoscenza, in un batter di ciglia può costruire o demolire.

Tutto quello che devi ricordare su Cybersecurity e Governance.
Via Virtuosa: il livello di sicurezza tra Clienti e Fornitori IT